logo

Cerca nel sito


I testi, le informazioni e gli altri dati pubblicati in questa sezione nonchè i link ad altri siti presenti sul sito hanno esclusivamente scopo informativo e non assumono alcun carattere di ufficialità. Non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori od omissioni di qualsiasi tipo e per qualunque tipo di danno diretto, indiretto o accidentale derivante dalla lettura o dall'impiego delle informazioni pubblicate, o di qualsiasi forma di contenuto presente nel sito o per l'accesso o l'uso del materiale contenuto in altri siti.

Infoimprese

www.infoimprese.it
Cerca per nome
Cerca per prodotti

RSS Feed

Sottoscrivi i nostri feed e leggi i nostri articoli nel tuo browser
Elettrolink

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle nostre novità, promozioni ed informazioni utili. Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter. No account yet? Register
Technogenics
Preferisci guardare:
 

Sicurezza: Impianto di video sorveglianza sulle Tv di casa

Ecco finalmente un' applicazione che associa la tecnologia di un impianto Tv alla sicurezza di un impianto di videosorveglianza e questo non è da poco se unito alla praticità di poter vedere su qualunque Tv installata nella vostra abitazione le immagini riprese dalle vostre telecamere di videosorveglianza. Facendo le dovute premesse vi anticipiamo che questa realizzazione è più facile su un impianto Tv solo vostro, mentre diventa più complessa su impianti condominiali, ma non è da escludere che con l' intervento di un antennista esperto possiate miscelare al solo impianto del vostro appartamento i segnali delle telecamere.

Normalmente le telecamere sono installate in modo da realizzare un collegamento con un "QUAD" che è un dispositivo di commutazione audio video, successivamente sono collegate ad una unità digitale di registrazione, la quale spesso funziona continuamente, altre volte è attivata ad esempio da un contatto della centrale di allarme. Su uno di questi ultimi due dispositivi è sempre presente una uscita audio video, che, amplificata opportunamente può pilotare un modulatore audio/video ( che noi consigliamo di qualità, minimo un PLL). Questo dispositivo elettronico modula un canale televisivo, spesso in banda 3°, che può opportunamente essere miscelato con gli altri canali tv presenti sull'impianto, consentendovi la visione di quanto è ripreso dalle telecamere sintonizzando i vostri apparecchi Tv sul canale generato dal modulatore.

Una raccomandazione nel caso il vostro impianto sia condominiale: vista la potenza di certi modulatori, è quasi d'obbligo l'installazione sul cavo di ingresso di un filtro escludi banda, in quanto l'attenuazione inversa data dal derivatore di piano, potrebbe non essere sufficiente, con il risultato poco elegante ( specialmente se le telecamere sono interne) di far guardare ciò che succede in casa vostra al vicino di casa. Quindi non intervenite mai autonomamente su un impianto condominiale, oltre a non essere permesso dai regolamenti condominiali, rischiereste di creare malfunzionamenti dell'impianto anche ad altri condomini.

 

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com
 

Login

Registrati e avrai accesso alle pagine e alle funzioni riservate del sito. Registrandoti, dichiari di avere letto l'informativa sulla privacy nel menù risorse utenti e di acconsentire al trattamento dei dati.



Technogenics

Traduci il sito

Chi c'è online

 56 visitatori online
Ricerca personalizzata

Gli articoli tecnici

Le informazioni fornite nel sito sono...
 

Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla Template, web hosting. Valid XHTML and CSS.