logo

Cerca nel sito

Infoimprese

www.infoimprese.it
Cerca per nome
Cerca per prodotti

RSS Feed

Sottoscrivi i nostri feed e leggi i nostri articoli nel tuo browser
Elettrolink

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle nostre novità, promozioni ed informazioni utili. Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter. No account yet? Register
Technogenics
Preferisci guardare:
 

Come scegliere il combinatore telefonico per il proprio allarme

Quale combinatore telefonico scegliere per il proprio impianto di allarme? Facciamo un paio di considerazioni valutando che, in ogni caso, in base alla marca di allarme che sceglierete per realizzare il vostro impianto anti intrusione, ogni singola marca disporrà del proprio combinatore telefonico dedicato da interfacciare con la centrale di allarme. Definiamo intanto in cosa consiste questo apparecchio: Il combinatore telefonico è un dispositivo anch'esso dotato di batterie in tampone che servono al funzionamento continuativo anche in caso di taglio o assenza di alimentazione elettrica, in grado di interfacciarsi con la centrale di allarme e inviare messaggi vocali e/o sms di avviso relativamente alla presenza e al tipo di allarme intervenuto.

Si dividono sostanzialmente in due fasce di prodotti, i combinatori tradizionali ed i combinatori gsm, questi ultimi al pari dei telefonini hanno al loro interno una scheda gsm in grado di comunicare con la rete radiomobile e di inviare avvisi di allarme anche  se non disponiamo di una linea telefonica tradizionale.

Fatte le dovute premesse, vediamo di dare alcuni consigli pratici, i combinatori telefonici tradizionali e cioè filari, andrebbero collegati ad una linea non in elenco e non allo stesso numero (anche se si tratta di numeri riservati), che utilizzate per le vostre comunicazioni tradizionali, e che comunque conoscono amici parenti fornitori ecc. Infatti in questo caso per neutralizzare non l'allarme ma il combinatore, sarebbe sufficiente al ladro la sola azione di tenere occupata la vostra linea telefonica, attraverso un banale telefonino, impedendo di fatto l'invio dell'avviso di avvenuto allarme. In questo caso ci vengono in aiuto molte linee adsl multinumero, con cui è possibile con pochi euro al mese avere numeri aggiuntivi, collegate uno di questi numeri al vostro combinatore filare e tenetelo segreto, e possibilmente cercate di scegliere anche fornitori di telefonia affidabili.

I combinatori gsm o radio, da questo punto di vista sono più sicuri, in quanto al loro interno ospitano una scheda sim come quella dei vostri telefonini... Quindi la acquistate voi e solo voi conoscete il numero da chiamare, inoltre non essendo necessaria una linea fissa, si riducono anche i costi di gestione; il problema sembrerebbe risolto, in realtà ormai si trovano in commercio apparecchi ( SONO ILLEGALI) che una volta accesi, sono in grado di neutralizzare le comunicazioni radiotelefoniche nell'arco di 30/50 mt.

Inutile a questo punto specificare che il modo migliore di difendersi da tagli e neutralizzazioni della propria linea telefonica sia proprio quello di usare questi due sistemi in abbinamento, in modo che l'uno neutralizzi gli svantaggi dell'altro... Anche questa è sicurezza.

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com
 

Login

Registrati e avrai accesso alle pagine e alle funzioni riservate del sito. Registrandoti, dichiari di avere letto l'informativa sulla privacy nel menù risorse utenti e di acconsentire al trattamento dei dati.



Technogenics

Traduci il sito

Chi c'è online

 13 visitatori online
Ricerca personalizzata

Gli articoli tecnici

Le informazioni fornite nel sito sono...
 

Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla Template, web hosting. Valid XHTML and CSS.