logo

Cerca nel sito


I testi, le informazioni e gli altri dati pubblicati in questa sezione nonchè i link ad altri siti presenti sul sito hanno esclusivamente scopo informativo e non assumono alcun carattere di ufficialità. Non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori od omissioni di qualsiasi tipo e per qualunque tipo di danno diretto, indiretto o accidentale derivante dalla lettura o dall'impiego delle informazioni pubblicate, o di qualsiasi forma di contenuto presente nel sito o per l'accesso o l'uso del materiale contenuto in altri siti.

Infoimprese

www.infoimprese.it
Cerca per nome
Cerca per prodotti

RSS Feed

Sottoscrivi i nostri feed e leggi i nostri articoli nel tuo browser
Elettrolink

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle nostre novità, promozioni ed informazioni utili. Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter. No account yet? Register
Technogenics
Preferisci guardare:
 

Mai più senza corrente!

La tecnolgia, oltre che complicarci un pò la vita, sta fortunatamente correndo in aiuto di tutti noi aiutandoci a risolvere  problemi quotidiani, a volte piccoli, ma spesso causa di danni più gravi se confrontati con le conseguenze che questi generano. Uno dei "piccoli grandi" problemi nell'impianto elettrico di casa, specialmente in quelle abitazioni frequentate saltuariamente è il trovare al nostro ritorno, il frigorifero ad esempio, ma soprattutto il suo contenuto completamente andato a male. Cosa è successo? Semplice, l'interruttore magnetotermico differenziale ha fatto a dovere il suo lavoro, e a causa di una perturbazione elettrica sull'impianto, un picco di tensione, una scarica transitoria magari dovuta ad un fulmine caduto nelle vicinanze, si è aperto. A questo punto o potete contare sulla vicina di casa premurosa, a cui lasciare le chiavi e l'incarico di verificare saltuariamente che l'impianto sia in tensione, oppure, almeno fino a non molto tempo fa, ci si rassegnava a buttare gli alimenti ormai scongelati, o a trovare la casa fredda al nostro rientro perchè neppure l'impianto di riscaldamento in mancanza di corrente era in grado di fare il proprio dovere.

Per fortuna come dicevamo, una grande azienda italiana ha tra i suoi prodotti di punta un nuovo tipo di interruttore magnetotermico differenziale in grado di riarmarsi da solo al termine della situazione che ne ha generato l'apertura, sottoponendo l'impianto elettrico sia ad un test preventivo prima della richiusura e controllandone inoltre l'efficienza, ad intervalli di tempo stabiliti.

Il dispositivo ha un costo che si avvicina ai 200 euro, ma crediamo accessibile, e che comunque si ripaga già dopo la seconda volta in cui abbiamo salvato il solo contenuto di un frigorifero o di un congelatore a pozzo.

Ma adesso vediamo come opera fisicamente questo dispositivo che si integra perfettamente nel vostro centralino di casa al posto di un normale salvavita.

  1. L'interruttore si apre, in ogni caso, per offrire la propria protezione esattamente come un normale differenziale
  2. Se l’alimentazione elettrica è presente e si è trattato solo di un disturbo temporaneo, dopo 90 secondi un circuito elettronico incorporato nell'interruttore esegue una verifica dell’impianto e, se nulla di controindicato emerge, l’interruttore si riarma da solo, restituendo alimentazione agli apparecchi utilizzatori
  3. Qualora l’intervento del dispositivo avvenga più di tre volte in tre minuti, non si riarma e occorre l’intervento di un tecnico
  4. Una volta alla settimana inoltre l'interruttore differenziale esegue automaticamente un’autodiagnosi al fine di verificare le proprie funzionalità. Il test è svolto senza togliere alimentazione all’impianto .

Questo è il funzionamento per sommi capi. In ogni caso potete approfondire le caratteristiche ed il funzionamento di questo dispositivo chiedendo direttamente al vostro elettricista di fiducia, ricordando che in ogni caso, spesso molti impianti di allarme, ( se ne avete uno) sono in grado di  inviare avvisi o sms nel caso la corrente manchi per più di un certo tempo stabilito; Con questa soluzone sareste coperti anche nel caso il dispositivo entrasse in stato di mancato riarmo per guasto all'impianto.

 

 

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com
 

Login

Registrati e avrai accesso alle pagine e alle funzioni riservate del sito. Registrandoti, dichiari di avere letto l'informativa sulla privacy nel menù risorse utenti e di acconsentire al trattamento dei dati.



Technogenics

Traduci il sito

Chi c'è online

 91 visitatori online
Ricerca personalizzata

Gli articoli tecnici

Le informazioni fornite nel sito sono...
 

Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla Template, web hosting. Valid XHTML and CSS.