logo

Cerca nel sito


I testi, le informazioni e gli altri dati pubblicati in questa sezione nonchè i link ad altri siti presenti sul sito hanno esclusivamente scopo informativo e non assumono alcun carattere di ufficialità. Non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori od omissioni di qualsiasi tipo e per qualunque tipo di danno diretto, indiretto o accidentale derivante dalla lettura o dall'impiego delle informazioni pubblicate, o di qualsiasi forma di contenuto presente nel sito o per l'accesso o l'uso del materiale contenuto in altri siti.

Infoimprese

www.infoimprese.it
Cerca per nome
Cerca per prodotti

RSS Feed

Sottoscrivi i nostri feed e leggi i nostri articoli nel tuo browser
Elettrolink

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle nostre novità, promozioni ed informazioni utili. Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter. No account yet? Register
Technogenics
Preferisci guardare:
 

Impianti fotovoltaici ed energie rinnovabili

Trattando gli impianti fotovoltaici ed in genere ogni forma di energia rinnovabile generata ad esempio da turbine e generatori eolici, piuttosto che da turbine idrauliche ed altre, prima o poi ci si trova comunque a dover uscire dai ragionamenti e dalle valutazioni tecniche in quanto la redditività di un impianto si fonda sicuramente sulle proprie caratteristiche tecniche, ma anche sul come l'impianto viene considerato dal punto di vista strettamente fiscale e burocratico, su come gli incentivi sulla produzione riescano in un certo tempo ad ammortizzarne i costi ecc.

Di solito i ragionamenti economici si dividono fondamentalmente tra due scelte obbligate: il sistema stand alone oppure il più classico grid connected. L'uno o l'altro si prestano alle diverse applicazioni ed entrambi posseggono pro e contro, in ogni caso le soluzioni sino ad oggi sono state: o impianti ad isola o impianti che prevedano la restituzione in rete

Elettrolink Impianti non si ferma qui, ma vi dà modo di valutare anche una tecnologia ibrida propria una nuova macchina. Si chiama "riutilizzatore elettronico di energie rinnovabili". Quest'ultima è stata progettata e brevettata per minimizzare gli svantaggi dello stand alone e del grid connected  unendo allo stesso tempo i vantaggi di questi due sistemi sino ad oggi conosciuti.

Sarebbe troppo lungo spiegarvi qui tutte le casistiche e gli impieghi di questa tecnologia, ma lo possiamo fare mettendo a vostra disposizione un allegato da scaricare in formato pdf con cui potrete valutare attentamente i vantaggi dell'uso di questa soluzione nella gestione delle energie rinnovabili e potrete trovare tutte le valutazioni tecniche sull'argomento, partendo dalla centrale fino all'impianto utente, passando naturalmente dall'analisi delle linee elettriche, e delle reti di distribuzione, statistiche di consumo, le problematiche derivanti dalla restituzione di energia in rete ecc. il tutto spiegato in modo chiaro, avvincente e con tutte le dimostrazioni matematiche. Si ringrazia per questo l'ing. De Santis titolare dei brevetti per questa tecnologia di cui Elettrolink Impianti è installatore autorizzato. trovate il file allegato al termine di questo articolo.

Grazie e buona lettura.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (studio completo riutilizzatore elettronico.pdf)Studio completo sul riutilizzatore elettronico di energie rinnovabiliStudio ed applicazioni della tecnologia ibrida nella gestione dell'energia prodotta da fonti rinnovabili.730 Kb
Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com
 

Login

Registrati e avrai accesso alle pagine e alle funzioni riservate del sito. Registrandoti, dichiari di avere letto l'informativa sulla privacy nel menù risorse utenti e di acconsentire al trattamento dei dati.



Technogenics

Traduci il sito

Chi c'è online

 30 visitatori online
Ricerca personalizzata

Gli articoli tecnici

Le informazioni fornite nel sito sono...
 

Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla Template, web hosting. Valid XHTML and CSS.