logo

Cerca nel sito


I testi, le informazioni e gli altri dati pubblicati in questa sezione nonchè i link ad altri siti presenti sul sito hanno esclusivamente scopo informativo e non assumono alcun carattere di ufficialità. Non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori od omissioni di qualsiasi tipo e per qualunque tipo di danno diretto, indiretto o accidentale derivante dalla lettura o dall'impiego delle informazioni pubblicate, o di qualsiasi forma di contenuto presente nel sito o per l'accesso o l'uso del materiale contenuto in altri siti.

Infoimprese

www.infoimprese.it
Cerca per nome
Cerca per prodotti

RSS Feed

Sottoscrivi i nostri feed e leggi i nostri articoli nel tuo browser
Elettrolink

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle nostre novità, promozioni ed informazioni utili. Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter. No account yet? Register
Technogenics
Preferisci guardare:
 

Protezioni da elettrosmog, schermature da campi ad alta frequenza e soluzioni di bioedilizia

La radiazione ad alta frequenza (radiazione AF) viene utilizzata per la sua lunga portata e la veloce diffusione delle sue onde soprattutto nella telefonia mobile, nella trasmissione radiotelevisiva, nei radar, nella radiotrasmissione direzionale, ma anche nei cordless, babyphones e nei forni a microonde. Le onde elettromagnetiche vengono emesse in assenza di cavi per la trasmissione di dati in alta frequenza (100kHz fino a 300Ghz), dove i campi magnetici ed elettrici diventano un'unica onda elettromagnetica.

Con l'avvento della bioedilizia, l'attenzione dei consumatori si è spesso rivolta alla ricerca di soluzioni che permettessero una efficace schermatura dai campi elettromagnetici generati dalla presenza di alte frequenze, in conseguenza ad esempio di nuclei abitativi che si trovano a distanze  ridotte da fonti di emissione elettromagnetica, vedi ripetitori radio, Tv, Gsm ecc. Le frequenze considerate, parlando di inquinamento elettromagnetico, vanno dalla 50 hz sino a 20 ghz; tuttavia lo spettro tipico più frequente nelle nostre case è compreso tra i 70 /100 Mhz e i 10 Ghz.

Nel campo della bioedilizia è adesso possibile realizzare delle efficaci schermature con le quali ridurre, se non azzerare, l'influenza dei campi elettromagnetici ad alta frequenza.

I prodotti utilizzabili consistono in particolari pellicole da applicare alle finestre, tessuti schermanti con cui realizzare tende e baldacchini, particolari vernici applicabili alle superfici esposte, e carte da parati particolari.

Per ulteriori informazioni e per consultare i cataloghi  CLICCA QUI

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com
 

Login

Registrati e avrai accesso alle pagine e alle funzioni riservate del sito. Registrandoti, dichiari di avere letto l'informativa sulla privacy nel menù risorse utenti e di acconsentire al trattamento dei dati.



Technogenics

Traduci il sito

Chi c'è online

 91 visitatori online
Ricerca personalizzata

Gli articoli tecnici

Le informazioni fornite nel sito sono...
 

Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla Template, web hosting. Valid XHTML and CSS.